Associazione per i gemellaggi

L’Associazione costituita il 14 settembre 1999 a Faenza ha carattere di volontariato, senza scopo di lucro ed affianca il Comune nei suoi rapporti istituzionali con le città gemellate. Attualmente circa 150 associati.

SEDE DELL’ASSOCIAZIONE
Via Laderchi 3 – 48018 Faenza (RA)
Telefono: 0546 28092
E-mail: gemellaggifaenza@gmail.com

 

SCOPI PRINCIPALI DELL’ASSOCIAZIONE:

    • contribuire ad affermare il concetto di gemellaggio come unione di comunità che, tentando di agire da una prospettiva europea, si pongono come fine di condividere problemi, scambiarsi opinioni e punti di vista diversi su temi di interesse comune e instaurare legami sempre più stretti di amicizia;
    • individuare gli ambiti di intervento con particolare riguardo ai temi della cultura (dall’arte alla gastronomia), delle giovani generazioni e della scuola, della cittadinanza, dello sviluppo sostenibile, dello sviluppo economico e sociale, dell’inclusione sociale, della solidarietà;
    • migliorare le conoscenze di temi politici, sociali e culturali in contesti europei e internazionali;
    • sostenere l’attività di gemellaggio d’intesa con tutte le istituzioni della città di Faenza, della provincia di appartenenza e della Regione Emilia-Romagna;
    • sviluppare la pratica degli scambi tra scuole, associazioni e privati cittadini a partire da temi di interesse comune;
    • promuovere progetti da effettuarsi nell’ottica di creare e mantenere buoni rapporti con le città gemellate che diano slancio e valorizzino l’idea del gemellaggio favorendone l’ulteriore sviluppo, con iniziative, incontri, seminari, conferenze e viaggi di istruzione, pubblicazioni e tutto ciò che possa servire a raggiungere gli scopi prefissati;
    • collaborare con le associazioni del territorio, che ne condividano gli scopi e le finalità, in un clima di solidarietà finalizzata al benessere delle comunità interessate.

VISUALIZZA LO STATUTO DELL’ASSOCIAZIONE

L’Assemblea dei soci dell’Associazione per i Gemellaggi del Comune di Faenza, ha provveduto, nella riunione del 18 aprile 2018 ad eleggere il nuovo Consiglio Direttivo così composto:

Maria Scolaro,  Presidente

Carla Benedetti, Vice Presidente

Ilaria Pezzi, Segretaria

Barbara Marabini, Tesoriera

Antonella Baccarini, Consigliera

Erika Benedetti, Consigliera

Nevia Fabbri, Consigliera

Giuseppe Samorì, Consigliere

Heide Wilm, Consigliera.