Faenza Premio Europa 1968-2018

Care socie e cari soci, care amiche e amci
il 50esimo anniversario del Premio Europa, conferito alla città di Faenza nell’ormai lontano 1968, ci ricorda quanto lungo e importante sia stato l’impegno di Faenza per una comunità europea vera, solidale e in pace. Forse l’Europa che abbiamo oggi non è ancora quella che desideriamo, ma questo diventa per noi un ulteriore motivo per far sentire ancora e più forte la nostra voce.
In allegato, il nostro invito ad alcuni dei prossimi momenti legati al tema europeo: riflessioni e incontri ludici, sempre all’insegna della condivisione e del  ‘fare comunità’
Quest’anno la nostra Associazione festeggia anche i 20 anni del gemellaggio con la città francese di Bergerac. Domani ci sarà, infatti a Bergerac la commemorazione ufficiale a cui parteciperanno l’Assessora ai gemellaggi Simona Sangiorgi e Carla Benedetti, in rappresentanza della nostra città.
Il 5 maggio invece saranno gli amici francesi a venire a Faenza. Per loro un’accoglienza speciale all’interno del ‘Concerto per l’Europa’ organizzato in collaborazione con la Scuola di musica Sarti e la Scuola di musica di Schwaebisch Gmuend:
un concerto all’insegna dell’amicizia, anche tra generazioni, perché saranno con noi
l’International Children Music Laboratory
diretto da Martina Drudi, Lorenza Garavini, Elena Enrico, Marco Messina
Cil oro Lirico Città di Faenza
diretto da Monica Ferrini
la Senior Orchestra Städtische Musikschule
Schwäbisch Gmünd
diretta da Friedemann Gramm

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *